olio di lino

0
668
Lein-olio-acquistare-2

Olio di lino: delizioso, sano e versatile

olio di lino è stato considerato uno degli oli più salutari per molti secoli. La ragione di ciò risiede principalmente nella preziosa e sana composizione di acidi grassi e nutrienti. L'olio di lino è ormai considerato da molti naturopati e nutrizionisti come un elemento fondamentale per una dieta equilibrata e anche i medici sono sempre più convinti dell'effetto positivo dell'olio vegetale. Come hai messo insieme tutte le informazioni importanti su semi di lino e olio di lino in questo articolo?

Applicazione ed effetto

L'olio di semi di lino ha dimostrato di essere utilizzato nel Medioevo e nell'antichità per trattare molti tipi di disturbi fisici. In 15. Nel 19 ° secolo, molti famosi pittori scoprirono l'olio di alta qualità e lo utilizzarono per la produzione di colori ad olio.

Lein-oil-2
Oggi utilizziamo l'olio di lino in molte forme diverse e in molte aree della vita quotidiana. In cucina, per scopi medici, nell'industria o nell'artigianato, l'olio di lino è un componente importante in molti prodotti.

Tuttavia, l'olio è particolarmente degno di nota per i suoi preziosi effetti sulla salute, che hanno un effetto estremamente positivo sull'intero sistema cardiovascolare, nonché sulle ossa e le articolazioni. Ultimo ma non meno importante, l'olio di lino ha un gusto eccellente ed è anche molto popolare come impregnazione per il legno - un vero tuttofare che non dovrebbe mancare in nessuna casa.

Proprietà speciali di olio di lino

L'olio di lino è ottenuto da semi di lino ed è stato a lungo considerato uno degli oli vegetali più pregiati in cucina. Il nome latino è Linum usitatissimum. L'olio può essere utilizzato in modo eccellente in cucina per preparare vari piatti. Il gusto nocciola e leggermente amarognolo lo rende ideale per, tra le altre cose, la raffinatezza delle insalate. Le persone erano solite apprezzare i numerosi vantaggi di usuatissimum di Linum e quindi era sempre più utilizzato in cucina, ma anche per la produzione di cosmetici.

Lein-olio-field-2olio usitatissimum Linum è estremamente ricco, quindi, ideale per aumentare la dieta per maniera equilibrata in acidi grassi omega-3 e. Gli attributi positivi che possono essere attribuiti agli acidi grassi omega 3 sono ben noti:

- Sei la prima scelta per le malattie cardiovascolari.
- Hanno un effetto positivo sulla vista.
- Rafforzano il cervello.
- Aiutano a rimanere in grado di concentrarsi.

Inoltre, l'olio di Linum usitatissimum contiene tutta una serie di altri ingredienti sani. Questo mix salutare influenza positivamente anche i livelli di lipidi nel sangue e migliora significativamente i livelli di colesterolo. L'olio di semi di lino viene quindi spesso utilizzato come metodo di trattamento alternativo per abbassare il livello di colesterolo sotto controllo medico.
Il diabete è un'altra malattia che può essere controllata o prevenuta dall'olio di lino, in modo che le persone già colpite possano ridurre drasticamente la quantità di insulina di cui hanno bisogno. Inoltre, prendere l'olio può abbassare la pressione sanguigna a lungo termine.
Inoltre, è particolarmente raccomandato per chi soffre di allergie, perché aiuta a rafforzare le difese delle mucose più forti.

I risultati di tutti gli studi e test precedenti sono stati estremamente positivi. Di conseguenza, l'olio di lino sembra essere un vero tuttofare.

Origine e produzione

Esistono diversi tipi di olio usuratissimum Linum. Se l'olio ottenuto con il processo di spremitura a freddo, è considerato di qualità particolarmente elevata, perché in questo caso è stato utilizzato nella produzione di solo basse temperature, in modo che le proprietà caratteristiche sono state mantenute e gli ingredienti sono stati risolti solo delicatamente. I solidi sospesi vengono quindi rimossi dall'olio puro recuperato. Questo lo rende ideale per il consumo grezzo o per scopi farmaceutici.
Spesso puoi trovare anche oli di lino chiamati "Oxyguard" o "omega safe". Questi sono anche oli ottenuti dalla spremitura a freddo. Tuttavia, l'olio è stato prodotto qui in atmosfera protettiva. Questo dovrebbe impedire il contatto dell'olio con l'aria, in modo che la durata aumenti.
Nel settore dell'artigianato si utilizza un olio ottenuto con la cosiddetta pressatura a caldo, poiché si tratta ancora di melma e materiale in sospensione. L'olio raffinato viene anche utilizzato esclusivamente nell'industria artigianale, poiché dopo l'estrazione venivano utilizzati solventi chimici per separare l'olio puro dal filtrato. I due metodi perdono ingredienti preziosi, quindi non è raccomandato per la nostra dieta.

il gusto Semi di linoMinerali e vitamine

I numerosi minerali e vitamine nell'olio usuratissimum di Linum sono molto utili per la nostra salute. Contiene un sacco di lecitina, proteine, cadmio e linamarina (circa 20%) inclusi. Oltre alla pregiata provitamina A, sono incluse anche le vitamine C, D, E e K, oltre a B1, B2 e B6. Altri ingredienti importanti sono steroli, pantotene, acido folico e nicotinico. Gli oligoelementi contenuti nell'olio (ferro, calcio, potassio, calcio, zinco, magnesio, iodio, sodio, rame) e minerali sono di enorme importanza per la nostra dieta.

Affinché gli acidi grassi insaturi siano benefici per la salute, assumere 40 a 50 g di semi di lino è sufficiente per soddisfare il fabbisogno giornaliero di un adulto. Di tutti gli oli vegetali conosciuti, l'olio usuratissimum di Linum ha la più alta concentrazione di acidi grassi Omega-3. Il contenuto di questi importanti acidi grassi può essere fino a dieci volte superiore rispetto all'olio di pesce.

Ingredienti

I numerosi ingredienti nell'olio usuratissimum di Linum possono influenzare in modo significativo il nostro benessere. A seconda della zona di produzione del seme di lino, la composizione degli acidi grassi omega-3 contenuti nell'olio può variare. Ad esempio, l'olio può ...

  • 10% di acidi grassi saturi (es. Acido palmitico, acido stearico) e 18% di acidi grassi monoinsaturi
  • contenere 72% di acidi grassi polinsaturi (ad es., acido oleico, omega-6- e omega-3-linoleico acido)

Oltre agli acidi grassi polinsaturi a sua volta circa 12 - 24% omega-6-linoleico e 45 -% omega-70 acido grasso acido alfa-linolenico 3 può essere contenuta. Una percentuale simile ha solo olio di cumino nero, il suo effetto positivo sulla salute è stato esplorato in precedenza in numerosi studi. Tuttavia, molte somiglianze negli effetti dei due oli sono stati trovati, a causa degli elevati livelli di acidi grassi.

Effetto

L'alto contenuto di acidi grassi nell'olio vegetale favorisce il trasporto degli impulsi nervosi e contribuisce anche al fatto che i nervi sono meno danneggiati. L'olio di lino può quindi influenzare il sistema nervoso e sostenere il trattamento delle malattie attraverso queste proprietà nutrizionali.
Gli acidi grassi servono anche a formare cellule nervose nel corpo, che è particolarmente importante per il nostro cervello. I bambini e gli adolescenti hanno bisogno degli acidi grassi omega 3, in modo che la loro rete di cellule nervose possa svilupparsi correttamente.
Fondamentalmente, l'olio di lino può aiutare con tutta una serie di malattie da un punto di vista medico:

1. Previene arteriosclerosi (indurimento delle arterie), a causa in particolare del contenuto effetto inibitore alfa-Lineolensäuren su questi processi infiammatori nel corpo.
2. I disturbi dell'osteoartrite possono anche essere alleviati.
3. Può prevenire il diabete perché indebolisce i livelli di zucchero nel sangue dopo aver mangiato. Un livello elevato di glucosio nel sangue è considerato un importante fattore di rischio per lo sviluppo del diabete.
4. L'olio di lino può alleviare i sintomi del Rhema.
5. Le sostanze nutritive contenute nell'olio vegetale hanno un forte effetto anti-infiammatorio, così che il rischio di malattia da artrite può essere ridotto.
6. Gli acidi grassi omega 3 nell'olio possono regolare la pressione sanguigna.
7. Può proteggere da attacchi di cuore, perché rafforza il sistema cardiovascolare garantendo che il nostro corpo sia continuamente alimentato con nutrienti e / o energia e allo stesso tempo i rifiuti prodotti dal metabolismo vengano trasportati via.
8. In caso di flebiti o vene varicose e flebiti, poiché il flusso sanguigno è significativamente migliorato dall'assunzione regolare di acidi grassi omega-3.
9. Protegge da un ictus, perché porta ad un assottigliamento del sangue, in modo che possa fluire senza impedimenti al nostro cervello.
10. Non ultimo, l'olio può abbassare il livello di colesterolo LDL e quindi prevenire sequele più gravi.

Raccomandazione olio di lino

Dosaggio e applicazione

Ciò che si applica alla maggior parte delle piante e degli alimenti medicinali, si applica anche all'olio di lino: solo nel dosaggio corretto, può anche essere benefico per la salute. D'altra parte, una dose troppo alta può anche danneggiare il nostro corpo.

La dose critica è di circa 100 di olio al giorno. Probabilmente a nessuno sarebbe venuta l'idea di consumarne una tale quantità, motivo per cui un'eventuale overdose è considerata anche improbabile. Tuttavia, poiché tutti reagiscono in modo diverso e gli acidi grassi Omega-3 causano la diluizione del nostro sangue, non dovresti consumare più di 3 cucchiai di olio usuratissimum di Linum al giorno.

Il tuo fabbisogno di acidi grassi può essere coperto in diversi modi. O prendi il cucchiaino di olio puro - preferibilmente al mattino prima di colazione - oppure opti per Leinölkapseln. Di questi, due capsule vengono prese giornalmente con un po 'd'acqua. Ma puoi anche aggiungere semplicemente l'olio vegetale di alta qualità a piatti freddi: 1 - 2 cucchiai nel tuo frullato, sopra l'insalata o per rifinire verdure e patate (dopo il processo di cottura) fanno già meraviglie qui.

Effetti collaterali di semi di lino

A causa della composizione nutriente, il Linum usitatissimum è considerato uno degli oli più sani. Tuttavia, può anche diventare un rischio per la salute in tre modi:

1. Pericolo per la salute dovuto all'ossidazione?
Il processo ossidativo dell'esposizione all'ossigeno, che risulta da un'apertura frequente e prolungata e da una lunga conservazione o conservazione, può essere un rischio per la nostra salute. L'olio è quindi immangiabile e diventa rancido, che può avere effetti negativi sullo stomaco, la digestione e la salute generale. Pertanto, è necessario assicurarsi sempre che l'olio sia ancora in condizioni ottimali prima dell'uso.
2. È possibile overdose?
Chiunque overdose l'olio ogni giorno rischia la sua salute. Un cucchiaio di olio al giorno sono del tutto sufficienti a soddisfare la domanda di acidi grassi Omega 3 e 6 come supplemento a una dieta sana. Se non sei sicuro di quale dovrebbe essere il dosaggio giusto per te, puoi chiedere consiglio al tuo medico di famiglia.
3. Troppo alti livelli di cadmio?
In nessun caso comprare olio a basso costo e maltrattato, perché soprattutto i prodotti di coltivazione convenzionale possono avere un carico di cadmio maggiore. È un metallo pesante nocivo, che viene utilizzato principalmente per la fertilizzazione del terreno per l'uso.

Applicare olio di lino correttamente

Studi sull'olio di lino

Numerose informazioni sugli studi scientifici sull'olio di lino si possono trovare su Internet. Questi non sono solo risultati di ricerca dall'Europa, ma a livello internazionale, la scienza si occupa delle proprietà e dei benefici per la salute dell'olio di lino. Inoltre, molti dei risultati forniscono informazioni sugli ingredienti esatti, come lo studio condotto dall'Istituto di Scienze Cardiovascolari dell'Università di Manitoba, in Canada. Non solo le sostanze attive sono elencate, ma anche l'acido grasso Omega 3 è menzionato molto forte. È stato scoperto che l'olio usuratissimum di Linum è particolarmente utile nella lotta contro il colesterolo cattivo (LDL). Come abbiamo abbassato il colesterolo, ha anche un effetto positivo sul cuore umano. Gli infarti cardiaci possono essere prevenuti in questo modo, poiché l'olio di lino non causa cattivo colesterolo nei vasi. Inoltre, i ricercatori descrivono anche le proprietà antinfiammatorie del seme di lino e l'effetto preventivo di varie malattie.
Inoltre, molti articoli sulle guide mediche online sono pubblicati su Internet. Chiunque desideri leggere un articolo di questo tipo di solito non deve cercare per molto tempo. Un articolo particolarmente interessante viene, per esempio, dall'Università del Maryland, USA. Il rapporto è stato pubblicato nella sua interezza sulla homepage dell'università e si occupa di un'ampia varietà di studi su semi di lino e olio. Gli effetti positivi sul sistema cardiovascolare e sul livello di colesterolo sono confermati nel presente documento.
Inoltre, l'effetto positivo per le donne in menopausa è menzionato nello studio: 40 grammi di semi di lino al giorno per portare una drastica differenza in termini di sintomi come vampate di calore e sbalzi d'umore. Finora, tuttavia, questo non poteva essere confermato chiaramente. Per dimostrare l'effetto della menopausa, sono necessarie ulteriori ricerche.
Non poco interessanti sono certamente gli studi che si occupano dei benefici per la salute del Linum usitatissimum oil per i pazienti oncologici. Ad esempio, un rapporto di ricerca sul cancro al seno afferma che l'assunzione di semi di lino non solo riduce il rischio di cancro al seno, ma previene anche la crescita dei tumori. Altri risultati sono attesi nel prossimo futuro. Negli studi su animali, l'effetto dell'olio di usitatissimum di Linum è stato anche testato nel cancro del colon e nel cancro della prostata. È stato anche trovato in entrambi i quadri clinici che il consumo di semi di lino o di olio uccide le cellule tumorali. Fonti di seguito.

Semi di lino in cucina

L'olio di lino è uno degli oli vegetali più pregiati in cucina perché è particolarmente ricco di acidi grassi Omega 3. Pertanto, un cucchiaio di olio è sufficiente durante il giorno per soddisfare le esigenze quotidiane degli acidi grassi omega-3.
Fondamentalmente, non si dovrebbe riscaldare l'olio. Pertanto, è preferibilmente adatto per la raffinazione e la preparazione di piatti freddi. Il gusto nocciola dell'olio di lino si sposa perfettamente con la fresca foglia di lattuga, così come con i germogli. Per questo, l'olio vegetale di alta qualità può essere semplicemente mescolato sotto la medicazione. Anche con piatti caldi di patate, l'olio di alta qualità si adatta bene. Ad esempio, nello Spreewald e nel Lausitz, le patate bollite con aringhe o ricotta vengono raffinate con olio di lino.

Acquista e conserva olio di semi di lino

L'olio di lino dovrebbe sempre essere prodotto qualitativamente, perché solo allora può sviluppare naturalmente il suo pieno effetto. A causa degli acidi grassi insaturi contenuti nel Linum usitatissimum, l'olio vegetale è molto sensibile all'aria e si ossida rapidamente. Se entra in contatto con l'aria o la luce, diventerà rancido in pochissimo tempo e assumerà anche un sapore amaro a causa del peptide che si forma. Idealmente, l'olio dovrebbe essere conservato in bottiglie di vetro scuro con una data di scadenza. Dopo l'uso, la bottiglia deve sempre essere ben chiusa. In generale, l'olio può essere utilizzato per circa due mesi dalla data di produzione.
Non è quindi consigliabile acquistare in anticipo, ma l'olio vegetale dovrebbe essere sempre consumato il più rapidamente possibile. Tenere la bottiglia asciutta, scura e fresca nel frigorifero.

Conclusione

Per la tua salute, può essere utile prendere un cucchiaio di olio di lino al giorno. Potrebbe anche essere possibile prevenire la malattia assumendolo. Tuttavia, l'olio vegetale non è naturalmente una panacea. Se si attribuisce grande importanza a una dieta equilibrata e sana e si cerca un integratore sano, si consigliano sia l'olio di semi di lino sia l'olio di semi di lino. Così, si completa la dieta con un'alta percentuale di zavorra e sostanze digestive, oltre a un equilibrato mix di vitamine e minerali.

Riferimento agli studi:

Avelino, Ana Paula A; Oliveira, Gláucia MM; Ferreira, Célia CD; Luiz, Ronir R; Rosa, Glorimar (2015): effetto additivo della supplementazione di olio di lino sui profili lipidici degli anziani. In: Interventi clinici nell'invecchiamento 10, P. 1679-1685. DOI: 10.2147 / CIA.S75538.

Han, Hao; Qiu, Fubin; Zhao, Haifeng; Tang, Haiying; Li, Xiuhua; Shi, Dongxing (2017): L'olio dietetico di semi di lino impedisce la malattia del fegato grasso non alcolico indotto da dieta di tipo occidentale nei topi knockout di apolipoproteina-E. In: medicina ossidativa e longevità cellulare 2017, P. 3256241. DOI: 10.1155 / 2017 / 3256241.

Hashempur, Mohammad Hashem; Homayouni, Kaynoosh; Ashraf, Alireza; Salehi, Alireza; Taghizadeh, Mohsen; Heydari, Mojtaba (2014): Effetto del Linum usitatissimum L. (semi di lino) olio sulla sindrome del tunnel carpale lieve e moderata. Uno studio clinico randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo. In: Daru: Journal of Faculty of Pharmacy, Tehran University of Medical Sciences 22, P. 43. DOI: 10.1186/2008-2231-22-43.

Goyal, Ankit; Sharma, Vivek; Upadhyay, Neelam; Gill, Sandeep; Sihag, Manvesh (2014): olio di lino e semi di lino. Una medicina antica e cibo funzionale moderno. In: Rivista di scienza e tecnologia alimentare 51 (9), pagina 1633-1653. DOI: 10.1007/s13197-013-1247-9.

Yang, Wei; Fu, Juan; Yu, Miao; Huang, Qingde; Di Wang; Xu, Jiqu et al. (2012): Effetti dell'olio di semi di lino sul sistema antiossidante e sugli eritrociti di membrana ad alto livello di glucosio. In: Lipidi in salute e malattia 11, P. 88. DOI: 10.1186/1476-511X-11-88.

Valutazione: 5.0/ 5. Dal voto 1.
Per favore aspetta ...